Chi Siamo

La Biblioteca Comunale:
- è un servizio del Settore IV del Comune di Ortona: Dirigente Dott. Giovanni de Marinis;
- fa parte dei servizi culturali dell'Amministrazione: Assessore Avv. Remo Di Martino.

La Biblioteca Comunale di Ortona è stata insignita del Premio Andersen per la migliore biblioteca per ragazzi e giovani in Italia, grazie alla quantità e qualità dei suoi servizi. Gestisce, nella sua funzione di biblioteca centrale, il sistema bibliotecario ortonese "Bibliorete" - unico sistema bibliotecario locale in Abruzzo - oltre all'intero servizio per ragazzi e giovani del Sistema Bibliotecario Provinciale di Chieti per biblioteche e scuole della provincia.
Da quest'anno garantisce 50 ore di apertura settimanali, ed i lusinghieri dati di presenza raggiunti nel 2005 (con oltre 15000 presenze, più di venti iniziative, un convegno nazionale, vedi statistiche sulla home) collocano questo servizio sui parametri europei sia per quantità di lettori e letture in rapporto alla popolazione, sia per quantità di informazioni erogate, sia per il "progetto qualità" dei servizi, permanentemente monitorati e valutati.

La modalità di lavoro adottata dalla risorsa umana dalla biblioteca è quella d'equipe su indicazione programmata di obiettivi. Per questo i livelli raggiunti entrano in gioco collaborazioni e scambi per rendere i servizi efficaci e utili.

TITO VEZIO VIOLA

Direttore del servizio, coordina l'intero sistema "Bibliorete" dell'ortonese ed è responsabile del Centro Sistema Ragazzi del Sistema Bibliotecario Provinciale di Chieti. Docente al Master "Biblioteconomia per ragazzi e pedagogia della lettura" presso la facoltà di Scienze della Formazione - Università di Roma Tre, collabora con varie riviste specializzate di biblioteconomia ed editoria per ragazzi.
Se fosse un libro gli piacerebbe essere "Il giornalino di Gian Burrasca" di Vamba.

Ordinariamente è in biblioteca

LUNEDI' MARTEDI' MERCOLEDI' GIOVEDI' VENERDI' SABATO
Mattina X X X X X  
Pomeriggio   X   X    
ANNA MARIA GELSOMINO

Responsabile dei Servizi Interni, cura l'andamento corretto delle procedure di back e front office e sovrintende alla filiera d'acquisizione e catalogazione dei documenti. Inoltre si occupa della conservazione dei fondi storici e antichi della biblioteca elaborando repertori e liste. Organizza le segreterie degli eventi curando le relazioni con il pubblico e gli aspetti gestionali.
Se fosse un libro le piacerebbe essere "Le notti bianche" di F. Dostoevskij

Ordinariamente è in biblioteca
LUNEDI' MARTEDI' MERCOLEDI' GIOVEDI' VENERDI' SABATO
Mattina X X X X X  
Pomeriggio X   X X    

EVA AHSBERG

Approdata nella biblioteca ortonese dopo oltre.18......anni di esperienza presso la Biblioteca Universitaria biomedica di Chieti, cura la sala studio e gestisce le operazioni amministrative e di protocollo. Collabora, inoltre, nel document delivery e nelle operazioni di prestito interbibliotecario, ed è referente per la funzione di comunicazione con il pubblico ( segnalazioni, sito web, ecc..)
Se fosse un libro le piacerebbe essere "Pippi Calzelunghe" di A. Lindgren

Ordinariamente è in biblioteca
LUNEDI' MARTEDI' MERCOLEDI' GIOVEDI' VENERDI' SABATO
Mattina X X   X    
Pomeriggio X X X X X  

LIBERATA PEPE

E' addetta al servizio di prestito e al front office, curando la documentazione delle comunicazioni pubbliche ( archiviazione articoli e rassegne stampa). Inoltre è impegnata nella riproduzione dei documenti, nella erogazione delle informazioni e nell'ordinamento della sezione narrativa.
Se fosse un libro le piacerebbe essere "Heidi" di J. Spyri

Ordinariamente è in biblioteca
LUNEDI' MARTEDI' MERCOLEDI' GIOVEDI' VENERDI' SABATO
Mattina            
Pomeriggio X X X X X  

GUIDO PACACCIO

Custode della struttura culturale, cura l'ordinamento dei volumi sia negli scaffali aperti che nei depositi. E' impegnato nell'assistenza al pubblico in particolare per quanto riguarda i documenti nella Sezione locale ortonese e nella sezione di abruzzesistica.
Se fosse un libro gli piacerebbe essere "Il predatore dei mari" di E. Salgari

Ordinariamente è in biblioteca

LUNEDI' MARTEDI' MERCOLEDI' GIOVEDI' VENERDI' SABATO
Mattina   X   X X  
Pomeriggio X X X X X  
...e poi ci sono gli angeli...

....Collaborano, a vario titolo, con le molteplici funzioni che la biblioteca svolge al proprio interno e sul territorio ortonese e provinciale

Agostina Giannetti, Federica Montebello, Delia Pagliarone

Garantiscono l'apertura dei servizi bibliotecari centrali al mercoledì mattina e al sabato, collaborando nelle attività di front office con il pubblico. Collaborano nella cura del sistema comunicativo interno e impostano la redazione del BiblioRagazzi, il giornale per ragazzi del servizio CESIRA.

Se Agostina fosse un libro le piacerebbe essere "Peter Pan" di J.M. Barrie
Se Federica fosse un libro le piacerebbe essere "Il piccolo principe" di A. De Saint-Exupéry
Se Delia fosse un libro le piacerebbe essere "Piccole donne" di L.M. Alcott

Il Servizio di Volontariato Civile "Una biblioteca per tutti": Novella Patroncini, Francesca Pierantoni, Giulio Recchioni e Marzia Tricarico.

Hanno il compito di tenere aperte al pubblico le biblioteche scolastiche di Bibliorete per Ortona, collaborando con le scuole per gli orientamenti e le gestioni biblioteconomiche e di servizio dei patrimoni documentari. Collaborano anche alla filiera di organizzazione del patrimonio documentario della biblioteca e alle promozioni alla lettura con le classi scolastiche.

Se Novella fosse un libro le piacerebbe essere "Il mago di Oz" di F.L. Baum
Se Francesca fosse un libro le piacerebbe essere "L'amore ai tempi del colera" di G. Garcìa Marquez
Se Giulio fosse un libro le piacerebbe essere "La volontà di sapere" di M. Foucault
Se Marzia fosse un libro le piacerebbe essere "Tristan" di Thomas

Libro e Cultura srl
Massimo De Luca

Si occupa della catalogazione dei documenti tramite il software Sebina Produx, gestendo le operazioni biblioteconomiche legate alla filiera del libro e del documento dall'ingresso alla collocazione. Dal crollo della Biblioteca Provinciale De Meis ( maggio 2005) ha affidato il prestito interbibliotecario del sistema provinciale che viene effettuato dalla biblioteca di Ortona.

Se fosse un libro gli piacerebbe essere "Il signor Malaussène" di D. Pennac

Paola Mantini, Barbara Nervegna, Cinzia Di Sipio

Animatrici del servizio CESIRA del Sistema Bibliotecario Provinciale di Chieti, presso la Biblioteca di Ortona, accolgono i gruppi di bambini e ragazzi, girano per le biblioteche scolastiche, saltellano qui e lì proponendo attività e laboratori previsti dal servizio ( vedi sulla home).
Paola Mantini, tra l'altro, coordina anche le azioni "La banda del book" e "La città dei bambini" previste dal Piano Locale per l'infanzia e l'adolescenza ( L. 285/1997)

Se Paola fosse un libro le piacerebbe essere "L'amore altrove" di R.M. Vitale
Se Barbara fosse un libro le piacerebbe essere "Quella volta ho volato" di Gino & Michele
Se Cinzia fosse un libro le piacerebbe essere "Cuore" di E. De Amicis

Volontari e tirocinanti

Attraversano la biblioteca giovani volontari, inviati dalle scuole superiori per una esperienza formativa certificabile con i crediti scolastici, e giovani studenti che, in forza delle convenzioni con le Università di Roma, Chieti e L'Aquila, svolgono qui il tirocinio previsto dal loro piano di studi.