Servizi per la Scuola e i Ragazzi

PRESENTAZIONE

Le schede di attività qui contenute sono necessariamente brevi, e di certo non esaurienti dei molti passaggi operativi. Vari argomenti risultano trasversali ai diversi ordini di scuola (visite guidate, la preistoria, i tesori della Biblioteca, ecc.) e costituiscono, con modalità e linguaggi differenti, le proposte più utilizzate. Le singole attività, inoltre, possono costituire l'inizio di un percorso didattico che, progettato nel tempo, si sviluppi in più tappe. E' il caso di alcuni laboratori di invenzione che possono proseguire con momenti di redazione testuale e laboratori del libro, oppure la sezione che riguarda la preistoria per un approccio più completo non solo all'argomento, ma anche alle metodologie di ricerca e all'avanguardia sperimentale. In Biblioteca esistono documenti e banche dati che possono sopportare sul piano pedagogico e didattico le esperienze proposte.

SCUOLA MATERNA

Spazio prelettura e cartonati
La sala ragazzi della Biblioteca ospita uno spazio tutto per i bambini dai 3 ai 5 anni: libri gioco, cartonati, libri di prelettura. Nello spazio sarà possibile disegnare liberamente e fare alcune piccole attività.
Giochi di lettura
Ascolto di una storia, e attività di interpretazione con il disegno. Inventare una storia avendo a disposizione soltanto le immagini disegnate dei libri. Esplorazione libera tra i libri, con la consegna di scegliere il personaggio più simpatico. Gioco dei personaggi in una storia tutta da inventare.
Laboratorio del Libro
La storia di se stessi, delle persone e degli ambienti di ogni giorno, raccontati attraverso disegni da ordinare come un libro: la prima biblioteca di classe fatta dai piccoli autori.

SCUOLA ELEMENTARE

Visita guidata
La visita guidata si svolge con le modalità generali indicate nella scheda 'Per tutti'. In base all'età e alle richieste degli insegnanti la visita potrà variare a piacimento. In genere si conclude con un laboratorio di esplorazione e invenzione tra i libri e con il prestito dei volumi da portare a casa o in classe.
Caccia al libro
E' una attività di esplorazione tra i libri della Biblioteca. Ad ogni bambino viene fornita una simpatica filastrocca-indovinello che parla di uno o più libri esposti: ognuno dovrà ritrovare il libro che più si avvicina alla descrizione in rima.
Laboratorio di invenzione
Molti sono i modi per creare storie in Biblioteca, rispondenti alle fasce d'età dei bambini. Dal gioco con le immagini dei libri, assumendole come contesti di stimolo all'invenzione, all'uso di "carte" per le storie, a molte altre attività da concordare.
Libri al mercato
Si tratta di una vivace e giocosa presentazione delle novità librarie acquistate dalla Biblioteca per i ragazzi. Ogni volume viene illustrato per proporlo al prestito individuale o di classe.
Laboratorio del libro
Costruzione di libri che diventano il contenitore comunicante di un'attività creativa. I libri possono essere costruiti con materiali di recupero o cartoncini. Obiettivo della proposta è di avvicinare i bambini al significato stesso di "libro" nei suoi caratteri peculiari. Può anche realizzarsi come ulteriore sviluppo di un laboratorio di invenzione.
Storia della Preistoria
Il fascino del tempo lontano viene proposto in una dimensione affabulata che contiene tutti gli elementi scientifici e di informazione. L'attività parte dalle rappresentazioni mentali dei bambini, con un gioco di relazione, e seglie un momento di percezione dei manufatti preistorici rinvenuti a Ortona. Il racconto conclude l'esperienza. Per chi voglia affrontare i nodi concettuali, utili per l'intera disciplina, in più incontri (anche all'aperto) si possono attivare laboratori di scheggiatura, giochi sulle risorse del territorio, fino all'allestimento di un piccolo museo di classe.

SCUOLA MEDIA INFERIORE

Visita guidata
La visita guidata in Biblioteca persegue l'obiettivo di far comprendere i sistemi di ordinamento del sapere scritto, insieme con le funzioni del servizio. In base alle particolari esigenze didattiche, modalità e contenuti potranno variare a piacimento. La visita generalmente si conclude con il prestito dei libri.
Scrittura creativa
Attraverso laboratori di invenzione di storie, si propongono modalità differenti di scrittura, cercando di attivare motivazioni forti da parte dei ragazzi. Nell'ambito delle varie attività è anche disponibile 'solo l'ombra traccia il cammino', laboratorio di invenzione e scrittura che dura un'intera giornata.
Laboratorio di Preistoria
Il laboratorio si basa sulla comprensione della cultura materiale del periodo preistorico, rinvenuta nel territorio comunale. Attraverso modalità attive, gli oggetti vengono fatti e messi in relazione funzionale tra loro, con richiami alle singole fasi di lavorazione e di economie. E' anche disponibile un completo percorso formativo sulla preistoria dove sono previste attività laboratoriali di ricerca sul campo, fino alla costituzione di un piccolo museo di classe.
I tesori della Biblioteca
Attraverso documenti conservati in Biblioteca, si ricostruiscono alcuni contesti storici della comunità locale. I manufatti paleolitici, italici, romani, così come i documenti scritti (Delibere dei Consigli Docurionali, Onciari, atti d'archivio) verranno presentati come affascinanti elementi di un tesoro che la Biblioteca custodisce perché sia sempre a disposizione di tutti.
Facciamo il librogame
Il librogame è molto amato dai ragazzi. E' possibile scoprirne le tecniche costruttive per imparare a scriverlo come in un gioco di ruolo.
Il mercato del libro
Si tratta di una vivace e giocosa presentazione delle novità librarie acquistate dalla Biblioteca per i ragazzi. Ogni volume viene illustrato per proporlo al prestito individuale o di classe.

SCUOLA MEDIA SUPERIORE

Visita guidata
E' un'occasione per vedere concretamente il funzionamento della Biblioteca. Attraverso un "viaggio" tra gli spazi organizzati del servizio, si presentano tutti quegli elementi di conoscenza utili per comprendere i problemi di catalogazione del sapere scritto: dalla catalogazione Dewey ai sistemi di accessione e ordinamento dei volumi, alle sezioni speciali, alle modalità di consultazione degli schedari cartacei e dei sistemi informatici. La visita è anche occasione per accennare ai 'Tesori" che la Biblioteca custodisce.
Preistoria e storia locale
La numerosa presenza di manufatti preistorici rinvenuti nel territorio comunale è testimoniailza della frequentazione umana fin dal paleolitico inferiore. Attraverso una rilettura dei litici più indicativi, si propone un percorso di conoscenza che tenda a ricostruire le funzioni e le economie preistoriche. Da questa attività è possibile avviare un percorso didattico più duraturo, teso a un lavoro sperimentale di ricerca archeologica sulla preistoria. Il laboratorio si avvarrà dell'ausilio di vari film in videocassetta.
I tesori della Biblioteca
Attraverso documenti conservati in Biblioteca, si ricostruiscono alcuni contesti storici della comunità locale. I manufatti paleolitici, italici, romani, così come i documenti scritti (Delibere dei Consigli Decurionali, Onciari, atti d'archivio) verranno presentati come affascinanti elementi di un tesoro che la Biblioteca custodisce perché sia sempre a disposizione di tutti.

ALTRO

Mostre del libro
Mostre delle novità librarie per ragazzi e giovani, da tenersi nelle scuole.
Servizio A.R.D.E.
Archivio Documenti per l'Educazione. Documenti cartacei e informatizzati su esperienze di progetti educativi nazionali circa l'educazione alla lettura e l'educazione ambientale.
Bibliografie e consigli di lettura
Schede illustrative
Schede sui libri per ragazzi, con apparati critico-biografici degli autori.
Prestito di classe
Ogni classe può prendere in prestito, tramite l'insegnante, un massimo di 30 volumi da tenere per tre mesi. Successivamente possono essere cambiati con altri trenta.
Viaggiando in internet
Prove di ... viaggio, con guida per illustrare gli usi e le potenzialità della 'rete delle reti'.
C'è un Fantasma in Biblioteca ...
Il Fantasma della Biblioteca è una presenza stimolante e una bella esperienza di "scrittura": un laboratorio di scrittura a distanza. Molti bambini corrispondono stabilmente con il Fantasma; ad ognuno lui risponde tra la realtà e il fantastico, raccontando storie, presentando libri, giocando su quel sottile filo del 'credere, non credere'. Invitate i vostri bambini a scrivere; le lettere possono essere depositate in Biblioteca (e dove, sennò?).