Benvenuti nel Sito del Comune di Ortona a cura dell'Ufficio InformaGiovani

Città di Ortona
HOME
NUMERI TELEFONICI
INDIRIZZI E-MAIL
MAPPA DEL PORTALE
Difensore Civico
Tributi Comunali
Usi Civici
Elezioni
 
LA CITTÀ
Presentazione
Storia
Urbanistica
Arte e Cultura
San Tommaso
Folklore e Gastronomia
Turismo e Strutture
Mappe
Chiese
Asili e Scuole
Autobus
Treni
Aerei
 
SAN TOMMASO
Cattedrale
Museo Diocesano
Testimonianze
 
ARTE E CULTURA
Biblioteca
Cinema
Teatro
Museo Civico
Teatro Vittoria
Associazioni
 
EAS N. 28
Segretariato Sociale
Ortona
Ari
Arielli
Canosa Sannita
Crecchio
Filetto
Giuliano Teatino
Orsogna
Poggiofiorito
Tollo
 
 
La Città
PRESENTAZIONE
 
 
 
Parte III
In quest'ultimo secolo, fino agli anni sessanta la principale attività è stata, appunto l'agricoltura con una alta specializzazione della produzione intensiva della prelibata uva da tavola Pergolone e delle ottime uve da vino Trebbiano e Montepulciano. Tale produzione è tuttora preminente. Diverse cantine private e due grandi cantine sociali producono e commercializzano ottimi vini d.o.c.: Trebbiano, Montepulciano e Cerasuolo d'Abruzzo. Ortona, che a ragione può essere definita capitale vitivinicola abruzzese, ospita anche un grande centro di imbottigliamento enologico che riunisce, in forma consortile, oltre venti cantine dell'intera regione. Per iniziativa congiunta di Regione e Comune, è in avanzata fase di allestimento, nelle sale di Palazzo Corvo, nel cuore del quartiere medioevale, l'Enoteca Regionale la cui piena operatività, a cura dell'Agenzia Regionale di Sviluppo Agricolo. Dall'inizio degli anni settanta sono cresciuti notevolmente anche il terziario e la piccola industria. Nell'area indusriale, ad ovest del centro urbano, sono presenti diverse piccole e medie imprese operanti principalmente nei settori delle confezioni, metalmeccanico, alimentare.
 
Porto
L'area portuale, il cui bacino misura circa un milione di mq, è sede di alcuni cantieri navali e basi logistiche di grandi società operanti nel settore offshhore. La tradizionale attività della pesca è praticata da una flottiglia di una quarantina di pescherecci medie dimensioni, operanti esclusivaente nel medio Adriatico, e da diverse decine di piccole imbarcazioni che, abilitate alla pesca sottocosta, raccolgono dai bassifondi scogliosi un pescato particolarmente ricercato dai buongustai.
 
Imbarcazioni
 
suc> prec< pri<< ult>>
Realizzato da InformaGiovani & ing. Marco Castiglione © 2005 Comune di Ortona